Articolo di giugno

SALONE DEL MOBILE: LA RIVINCITA DEI COMPLEMENTI D'ARREDO


Quest’anno il Salone del Mobile di Milano, ci ha mostrato nuovi stili nell’abitare e tendenze uniche che lo hanno reso la manifestazione leader del settore. Non solo mobili protagonisti ma anche e soprattutto complementi d’arredo, oggettistica, elementi di decoro e tessili che grazie ad un’identità propria sembrano poter avere la completa capacità di ridisegnare lo spazio abitativo.


Uno spazio nuovo e personale, dunque, che ritrae la propria essenza, e che, come un abito, aiuta a caratterizzare al meglio la persona.


Proprio per questo motivo, anche il cambio di stagione non dovrebbe passare solo dal proprio armadio ma anche dai complementi d’arredo, che grazie al loro poliedrico ruolo – funzionale quanto estetico – riescono a plasmare l’atmosfera abitativa.


Dal design più classico a quello più moderno, i complementi d’arredo hanno dunque la capacità di rendere più accogliente la propria dimora e di manifestarsi come “specchio della personalità di chi la abita”.


DUNQUE, PERCHE' SOLO AD OGGI SEMBRANO POTER AVERE UN RUOLO PRIMARIO - COMUNE ALL'ARREDO - NEI NOSTRI SPAZI?


Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, il Salone del Mobile ci ha mostrato una metamorfosi radicale nel vivere la propria abitazione: non solo un rifugio dove “mangiare e dormire” dunque, ma uno spazio in cui ogni cosa al proprio interno è creata seguendo la gestualità delle persone che lo vivono.


E proprio per questo, insieme ai mobili, anche i complementi d’arredo – seguiti da elementi di decoro e tessili – hanno iniziato ad avere un ruolo di spicco nelle nostre case.


MA QUALI SONO I COMPLEMENTI D'ARREDO CHE CI POSSONO AIUTARE A CARATTERIZZARE LA NOSTRA CASA? POSSIAMO UTILIZZARLI PER UN CAMBIO DI "STAGIONE" RADICALE?


Immagini di esempio Unsplash e Canva


Lampade e tavolini si trovano al primo posto: facili da sostituire, possono aiutarci a personalizzare con semplicità i nostri ambienti.


Seguono madie, pouf o poltrone di design che grazie alle loro dimensioni contenute ci aiutano a dare nuova forma ai nostri spazi, senza stravolgerli.


Vasi e contenitori, nonostante siano strettamente legati alla loro funzione, con la loro bellezza ci aiutano ad arredare con stile i nostri spazi.


Come loro, piatti e bicchieri, oltre che essere strettamente legati ad una specifica funzione, possono avere un ruolo estetico: hanno la capacità di abbellire le nostre tavole. In questo caso, da prediligere ceramiche grezze semi lavorate, accostate a materiali naturali come il legno.


Infine, tovaglie, tende e cuscini: anche loro, possono avere un posto di rilievo nelle nostre case grazie alla sovrapposizione di tessuti differenti – ovviamente in linea con la stagione di riferimento – ed alla scelta dei colori: colori chiari e lucenti per l’estate, caldi e scuri per l’inverno.



 

Per rimanere sempre aggiornat*


Facebook

Instagram

LinkedIn




----

NOTA BENE:

Il presente blog non rappresenta un prodotto editoriale, in quanto destinato "(...) esclusivamente all'informazione aziendale (...) presso il pubblico (...)", ai sensi dell'art. 1, c. 2 della l. n. 62/2001.

----